domenica 30 marzo 2008

Beppe grillo è libero o controllato?

Beppe Grillo è libero? Questa domanda se la stanno cominciando a porre in tanti.
Il mitico Beppe sta diventando una bandiera per il nostro paese con le sue inchieste shock e i temi molto piccanti che espone in ogni suo spettacolo. Ha quindi raggiunto una grande popolarità tra le masse, che sono disposte ad ascoltarlo e a seguirlo nei suoi scopi. Scopi tutt'altro che banali, e molto nobili, come mandare affanculo tutti i nostri politici, che è un'azione di grande nobiltà. Non per niente il suo blog è tra i più seguiti al mondo (9° blog più influente del pianeta).
E fin qui nulla di strano; un uomo con un successo più che meritato, grandi ambizioni e con un controllo assoluto sulle masse. ummmmm... "controllo assoluto sulle masse"... questo controllo farebbe gola a molta, molta gente.. e se Beppe Grillo fosse stato avvicinato da perone che vogliono usufruire di questo potere per i loro fini oscuri? Grillo ormai ha creato un vero e proprio impero mediatico con dvd, libri, e video montati e poi caricati sul suo canale di youtube.
Il suo editore è la ditta Casaleggio Associati, la quale è riuscita, dove molte avevano fallito, a convertire Grillo alla tecnologia. La ditta ha anch'essa un canale su youtube, e in suo video "Prometeus - la rivoluzione dei media" si potevano vedere due note simbologie massoniche:




Piramide con l'occhio Torcia eterna



Molti commenti che chiedevano spiegazioni su questo uso delle simbologie massoniche sono stati censurati, e la stessa sorte toccava ai commenti dove veniva scritto che Grillo era controllato o legato alla massoneria.
Non metto in dubbio che Grillo dica delle grandi verità, ma bisogna ssempre stare attenti ai falsi profeti e a quelli controllati.

1 commento:

MagicLakeComo ha detto...

eh si.. qui sorgono dei dubbi !