giovedì 6 novembre 2008

Barack Obama: un film già visto

Era proprio il classico film americano.
Il cattivo di turno osannato dalla folla fino a 6/7 anni prima, la vittoria sicura, se la sentivano già in tasca, ma poi la grande forza di volontà del personaggio buono gli ha spianato la via verso la vittoria! Evviva! Ha visto barack Obama, ora il mondo è salvo!

Questa è la trama di uno dei film più squallidi alla quale ho dovuto assistere, persone che sperano ancora che Obama sia l'uomo giusto per donare dignità al mondo nella quale viviamo. Forse è il suo aspetto gracilino, o forse il colore della sua pelle, il primo presidente afro (scusatemi Reverendo Martin, ma lei l'hanno ammazzata prima), è forse questo che fa diventare Obama il presidente più osannato degli stati Uniti anche al di fuori dei propri confini?
Credo di si, ma spegniamo subito gli ardenti animi di chi credeva in una svolta. Innanzitutto vi rimando al mio post su questo personaggi (http://mondomistero.blogspot.com/2008/07/barak-obama-il-falso-profeta.html), nella quale analizzo pezzo per pezzo la scalata verso la vetta del nostro amico Barack Hussein Obama. Qui di seguito vi riposto le dichiarazioni di coli che ha venduto ufficialmente l'Italia al NWO, cioè Giorgione Napolitano, che si esprime nei riguardi dell'elezione di Barack Obama in questo modo:

Obama: Napolitano, speranza ORDINE MODNIALE più giusto - 5 novembre 2008 alle 09:02

Fonte: repubblica.it

Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha inviato al sen. Barack Obama, eletto Presidente degli Stati Uniti d’America, il seguente messaggio:

“Le giungano le più calorose felicitazioni mie personali e del popolo italiano. Siamo profondamente impressionati dalla ineguagliabile prova di forza e di vitalità che la democrazia americana ci ha dato, grazie a una partecipazione senza precedenti alla campagna elettorale e al voto, e grazie alla larghissima adesione a un programma ricco di idealità e di impegni di rinnovamento. Per noi italiani che ci sentiamo intimamente legati sul piano storico e politico, culturale e umano, al popolo americano e agli Stati Uniti d’America, questo è un grande giorno: traiamo dalla sua vittoria e dallo spirito di unità che l’accompagna nuovi motivi di speranza e di fiducia per la causa della libertà, della pace, di un più sicuro e giusto ORDINE MONDIALE”.

Non so se devo commentare queste affermazioni, dopo l'uscita di Berlino che vedeva protagonista il neo presidente USA di un discorso molto ambiguo nella quale auspicava qualcosa di molto simile ad un NUOVO ORDINE MONDIALE credo non ci debbano essere più dubbi sulla vera provenienza di Obama.

Credo proprio sia un MADE IN ILLUMINATI.

La verità è la nostra libertà.

2 commenti:

mikisanny ha detto...

Signori, non abbiate paura del futuro.
Confidate in noi, non vogliamo il male, vogliamo solamente mettere ordine alle cose...le tre parti della trinità si riconciglieranno, e con michele ridaranno vita al mondo.
Vedrete molte battaglie e molte di queste rimarranno all'oscuro dei vostri occhi.
guardatevi attorno, perchè chiunque, ogni persona, potrà cambiare il mondo.
ritrovate voi stessi, perdonate l'imperdonabile, siate umili.
Siatelo per natura, non per ottenere vantaggi.
Eanche voi, cambierete il mondo.
L'istinto vi giderà, ascoltatelo, lui non vi giocherà.
Forse l'istinto sarà l'unica cosa in cui potrete confidare.
Cercheremo di fare del nostro meglio.
Non abbiate paura, il male, ha paura di noi.
Noi peccatori coscienti della nostra colpa, che siamo pronti ad ammetterlo.
Io sono peccatore.
Ma sarò quello che vi farà vedere la luce del giorno dopo mesi di tenebre.
O almeno, ci proverò.
Liberi di credermi, Liberi di non credermi.
A voi la scelta.
Ogni santo è peccatore, ma è peccatore consapevole dei suoi sbagli, che ha saputo perdonare l'imperdonabile, e sopportare l'insopportabile.
ANDREA, GRAZIE DI TUTTO.
HO RITROVATO LA MIA VIA, LA FENICE CHE REGNA IN ME, QUELL'ANIMALE CHE VUOLE USCIRE ORA LO RICONOSCO, LA FENICE ESISTE, E NON MORIRà MAI.
Bisogna credere per credere signori.
I templari sapevano.
I maya sanno.
Noi?
ancora dobbiamo vedere.

Anonimo ha detto...

comunque in un blog o comunque in qualsiasi forma di pubblicazione non bisogna mai mettere giudizi di parte a mio avviso hai fatto una boiata , poi si chiama mondomistero non mondopolitico , vi seguo da ormai 3 mesi circa vedo che state sempre piu andando verso politica o attualità , a me come molti altri che vi seguono non interessa la politica e l'attualita in un blog ( UNO DEI POCHI ITALIANI) basati sul mistero e ufologia, se vogliano l'attualita leggiamo un giornale o si va in qualche sito che parla di attualità , non è un rimprovero del vostro lavoro ma piu un consiglio da uno che vi legge spesso , non ho potuto non notare come i primi tempi vi accanivate sul mistero , ora è da un po che leggo cose ovvie o che comunque non soddisfano per nulla le ASPETTATIVE di chi legge , sembrano notizie riportare e basta , ha salvato invece Decollanz col suo intervento per il 100esimo post , ragazzi ho fiducia in voi, forse è un vostro periodo di vuoto e ci puo stare ma tornate quelli di prima , sono con voi sempre . Jk